RIMASTI GLI ULTIMI DUE POSTI!

Nel mondo dell’immaginario possiamo entrare in contatto con noi stessi, durante l’esperienza immaginata possono emergere aspetti profondi di sé, le emozioni, così come la consapevolezza delle proprie risorse su cui si fonda la capacità di reagire. La fantasia è uno luogo in cui dare spazio a sentimenti e bisogni, dove sperimentare nuovi ruoli e parti di sé, attivare la propria creatività per immaginare nuove possibilità e soluzioni ai problemi e alle difficoltà, che ci troviamo ad affrontare nella nostra vita. La fantasia guidata costituisce quindi uno strumento concreto ed efficace per lavorare sulle nostre problematiche attivando gli stati psichici curativi che ognuno di noi ha, le nostre risorse interne, può essere utilizzata per far crescere la nostra consapevolezza e per introdurre dei cambiamenti che abbiano effetti concreti come, ad esempio, superare difficoltà presenti, coltivare speranza per il futuro, sostituire sentimenti negativi con emozioni positive e serene, aumentare la propria capacità di sperimentare il proprio benessere.

pagni

DOCENTI:

STEFANIA PAGNI

Psicologa psicoterapeuta individuale e di gruppo, counsellor formatrice A.I.C.O , C.N.C.P. effettua supervisioni nella scuola di Gestalt Counselling Istituto Miriam Polster di Firenze.

INFORMAZIONI SUL CORSO

  • durata del corso: 5 incontri
  • periodo svolgimento: 30 ott, 6-13-20-27 nov
  • giorno della settimana: martedì ore 17.00 – 19.00
  • sede di svolgimento: Fabbrica dei Saperi, P.za Matteotti, 31
  • numero iscritti: 25 persone
  • costo: 50 €

PROGRAMMA DEGLI INCONTRI

  1. Il dialogo interno
  2. La quercia
  3. La nave
  4. Il fiume
  5. La rosa
Prodotti correlati
Contattaci

La Libera Università di Scandicci risponde all’idea di una “città che apprende”, di una comunità che partecipa attivamente alla vita culturale e considera la formazione continua la chiave del proprio sviluppo.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt
0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca