Il corso è incentrato sull’illustrazione della storia del novecento attraverso la narrazione di eventi sportivi rappresentativi delle dinamiche politiche, sociali e culturali del periodo considerato. in primis, la cosiddetta seconda “guerra dei trent’anni”, ossia i due conflitti mondiali e il ruolo delle dittature, soprattutto di quella nazista con la persecuzione degli ebrei e la Shoah, che sfuma nella segregazione razziale negli Stati Uniti e nella lunga, dolorosa, esaltante stagione della lotta per i diritti civili degli afro-americani, mentre il mondo assisteva all’irruzione sulla scena di protagonisti inediti, i “giovani” e le donne. nel mezzo, il faticoso e fervido dopoguerra italiano, segnato da penose ristrettezze materiali, ma anche innervato da incoraggianti percorsi di rinascita collettiva, civile e culturale. Infine, la chiusura del “secolo breve” con la fine della “guerra fredda” fra le superpotenze, la dissoluzione dell’Urss e l’emergere di un nuovo (dis)ordine mondiale.

uel-2

DOCENTI:

PAOLO BRUSCHI

Laureato in Scienze Politiche presso l’Università di Firenze, dove ha anche conseguito il Master Europeo in Scienze del Lavoro. È socio dell’UnVS di Empoli e della Società italiana di Storia dello Sport.

INFORMAZIONI SUL CORSO

  • durata del corso: 5 incontri
  • periodo svolgimento: 1-8-15-22 feb, 1 mar
  • giorno della settimana: venerdì ore 17.00 – 19.00
  • sede di svolgimento: Fabbrica dei Saperi – P.za Matteotti 31
  • numero massimo iscrizioni: nessun limite
  • costo: 50.00€

PROGRAMMA DEGLI INCONTRI

  1. La tregua di Natale nelle trincee della Prima guerra mondiale
  2. Hitler, Goebbels e Jesse Owens: le Olimpiadi del 1936
  3. La rinascita in bicicletta: le vittorie di Bartali e Coppi nell’Italia del dopoguerra
  4. Quattro cantanti incontrano un pugile
  5. Arvydas Sabonis, l’ultima vittima della Guerra fredda
Prodotti correlati
Contattaci

La Libera Università di Scandicci risponde all’idea di una “città che apprende”, di una comunità che partecipa attivamente alla vita culturale e considera la formazione continua la chiave del proprio sviluppo.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt
0

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca